La via per non vedenti

La via per non vedenti è un sentiero nel bosco lungo circa 1500 metri, attrezzato per essere percorso in autonomia. Una semplice e piacevole passeggiata che offre l’opportunità di immergersi nella natura incontrando se stessi e gli abitanti del bosco.

Ho intitolato la via per non vedenti a mio padre "Renzo Saviola", l’abbiamo inaugurata nel settembre del 1999 con il patrocinio del Comune di Tizzano Val Parma, l’Unione Italiana Cechi e la Comunità Montana. Rappresenta l'unico esempio in Emilia Romagna ed uno dei pochissimi in Italia di percorso per non vedenti realizzato in modo tale che lo si possa affrontare in assoluta autonomia e sicurezza. Consta di un anello che parte e ritorna all’azienda e che giunge ad una meravigliosa radura dopo circa 800 metri di dolce salita. Prima di ogni visita il sentiero viene controllato e riordinato perché le tabelle in braille e le funi ne consentano un facile utilizzo. Il plastico in scala 1/600 mostra lo svolgersi del percorso in modo di consentire una frequentazione consapevole dei luoghi che attraversa. 

Ogni nostro ospite può percorrerlo e sempre, le scolaresche in visita alla nostra azienda, sono invitate ad intraprendere percorsi sensoriali e naturalistici lungo di esso.